lunedì 12 marzo 2018

Sotto a chi legge: "L'uomo che piantava gli ulivi".



Questa settimana il libro recensito nella trasmissione "Sotto a chi legge" è "L'uomo che piantava gli ulivi", di Paola Decanis.

Una saga familiare che, partendo dal lontano 1877 abbracciando ben sette generazioni, arriva fino ai giorni nostri attraverso le vicissitudini di una semplice famiglia di contadini apricalesi. Il terremoto del 1887, la Belle Époque, la Grande Guerra, il periodo fascista, il dopoguerra, il boom economico fanno da sfondo agli episodi narrati. Protagonista, Nesto, questo caro, vecchio nonno, burbero e scontroso, personaggio evanescente e granitico che ritorna bambino nei ricordi di chi lo ha conosciuto per guidarci lungo le vicende della sua vita e trasportarci in un mondo rurale dove l'esistenza degli uomini era intimamente legata all'ulivo, pianta secolare, simbolo della nostra Liguria.


Paola Decanis è nata ad Apricale nel 1964.

Sposata e madre di due figli, vive da più di vent’anni ad Ospedaletti, dove lavora come insegnante. Dopo “Uno spago e una pigna” (1999) e “Piccole gocce di storia”(2006), questo è il suo terzo romanzo dedicato ad Apricale e alla vita di tante persone che hanno vissuto nel piccolo borgo ligure.

La trasmissione va in onda:

- martedì alle 9:30
- mercoledì alle 19:15

Jula de Palma, Ines Talamo e... le cicale con Giacomo Schivo e Massimo Baldino.



La storica trasmissione "Dal fonografo al microsolco" è giunta alla puntata numero 187 e vede alla conduzione la coppia Schivo-Baldino.

Direttamente dagli anni Cinquanta ascolteremo le voci di Jula de Palma e Luciano Tajoli, mentre andando avanti con gli anni avremo Narciso Parigi e Caterina Valente.... ma non solo!

E ci sarà spazio, ovviamente, anche per i 78 giri restaurati dal nostro Walter Martinelli: il suo paziente lavoro ci permetterà di ascoltare Lita Manuel, Gilberto Mazzi, Antonio Basurto e della misteriosa Ines Talamo (di cui forse, grazie al prezioso contributo di un amico, abbiamo scoperto qualcosa riguardo alla morte... vi terremo informati).

Infine, il programma si chiuderà con la sigla di "Fantastico 2", la mitica "Cicale", cantata da Heather Parisi.  


Giacomo e Max vi aspettano:

- martedì alle 10
- mercoledì alle 14:30
- giovedì alle 18
- venerdì alle 21

Altro lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Ilaria Occhini

Aveva 85 anni Ilaria Occhini : l'attrice, nata a Firenze il 28 marzo 1934, è morta nella sua città sabato 20 luglio.  La ricor...