Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

lunedì 13 febbraio 2017

C'era una volta Studio Uno, miniserie in due puntate per celebrare il varietà



Va in onda, stasera (lunedì 13) e domani, su Rai 1 in prima serata la miniserie  "C'era una volta Studio Uno", un omaggio alla televisione di una volta. 

La trama
Giulia (Alessandra Mastronardi) 25enne in procinto di sposarsi con un ingegnere e che dopo un colloquio come segretaria, viene assunta nel Servizio Opinioni, Rita (Diana Del Bufalo), ragazza madre che sogna di diventare una cantante ma viene scartata ai provini e impiegata come sarta e la bellissima Elena (Giusy Buscemi) che, su spinta di un dirigente Rai, riesce ad entrare nel corpo di ballo. Nel cast della miniserie oltre alle tre protagoniste, figurano anche Giampaolo Morelli, Simone Gandolfo (ligure di Imperia), Andrea Bosca, Domenico Diele, Gianmarco Saurino, Antonello Fassari, Edoardo Pesce, Riccardo Rossi ed Enrico Iannello.

"Studio Uno" andò in onda su Rai 1 (che si chiamava Programma Nazionale) dal 1961 al 1966 e fu un'innovazione nel mondo della tv. Basato su programmi televisivi americani, era un originale mix tra canzoni, balletto e scenette comiche e contribuì a lanciare le (allora) sconosciute gemelle Kessler, Don Lurio, Walter Chiari, solo per citarne alcuni.
A "Studio Uno" è legato anche il nome di Mina: la tigre di Cremona non era propriamente una sconosciuta, poiché aveva già partecipato al Festival di Sanremo e ottenuto un buon successo con "Tintarella di luna", ma con questo programma divenne una diva a tutti gli effetti. 






Nessun commento:

Posta un commento