lunedì 4 giugno 2018

"Dal fonografo al microsolco", ultimo atto.



"Dal fonografo al microsolco" arriva all'ultima puntata: Sandro Alba e Massimo Baldino vi danno l'arrivederci a settembre. 

Viaggiando, come sempre, tra gli anni e le canzoni, ascolteremo Natalino Otto con "Mamma voglio anch'io la fidanzata", la Regina Nilla Pizzi con "Desiderio e' sole", dal Festival di Napoli del 1952 e, in conclusione, Mina con "Non gioco più", tratta da "Milleluci", trasmissione televisiva del 1974.

La trasmissione va in onda:

- martedì alle 10
- mercoledì alle 14:30
- giovedì alle 18
- venerdì alle 21




Sotto a chi legge: "Mia madre e altre catastrofi", di Francesco Abate.


Il libro recensito nella nuova puntata di "Dal fonografo al microsolco" è "Mia madre e altre catastrofi", di Francesco Abate

Una serie di dialoghi folgoranti, irresistibilmente comici, che tessono il racconto di un'intera vita, anzi due: quella di un figlio e di sua madre, dall'infanzia fino a oggi. Con grazia estrema, ma senza sconti, Francesco Abate ha scritto la tragicommedia del rapporto sentimentale piú dolce e ingarbugliato di tutti.


Il programma va in onda:

- martedì alle 9:30
- mercoledì alle 19:15

Convenzione con l'Istituto Centrale per i Beni sonori e audiovisivi

L’Associazione di Promozione Sociale “ Museo Virtuale del Disco e dello Spettacolo ”,  ha recentemente siglato una convenzione con l...