Post

Visualizzazione dei post da gennaio 18, 2018

"Transtiberim", il nuovo libro di Giuseppe Lorin

Immagine
Giovedì 8 febbraio 2018 esce "Transtiberim", un libro di Giuseppe Lorin, edito da Bibliotheka editore
La sponda destra del Tevere è sempre stata considerata come la sponda delle anime ed è su questa riva che fin dall’epoca del dominio etrusco – senza tralasciare l’alternanza di governo dell’Urbe tra i Re sabini ed i Re etruschi – avvenivano le sepolture. Ipotesi e supposizioni fanno risalire il Pantheon etrusco su questa riva, così come è ancora visibile, in questa zona, la più antica strada di fattura etrusca, che arrivava ai campi di sale ad Ostia: la via Campana, affiancata da Anco Marzio dalla via del porto e sostituita dall’imperatore Claudio con la via Portuensis, che conduceva ai porti di Traiano, Tiberio e Claudio.  Un’area ricca di illimitata storia intrisa di misteri e segreti che, partendo da Santa Maria in Fons Olei (la storica Basilica di Santa Maria in Trastevere) viene ora narrata con uno stile leggero e inequivocabile da Giuseppe Lorin, autore di alcuni sagg…

I campioni di Sanremo 2018: Mario Biondi

Immagine
Sul palco di Sanremo 2018 salirà un esordiente d'eccellenza: il cantante siciliano Mario Ranno, in arte Mario Biondi.


Classe 1971, artista soul-jazz, nel 2007 partecipa come celebrità al Festival di Sanremo, dove duetta con Amalia Gré nel brano Amami per sempre, scritto dalla stessa Gré con Michele Ranauro e Paola Palma e nel 2009 è di nuovo all'Ariston come ospite, in un duetto con Karima Ammar, in gara nella sezione giovani, nella canzone Come in ogni ora. Sul palco del Teatro Ariston, Burt Bacharach, produttore del disco e autore di uno dei brani, ha diretto l'orchestra e ha suonato il pianoforte. Nella sua carriera ha duettato con moltissimi grandi artisti, tra cui Pino Daniele e Renato Zero.  A Sanremo presenta il brano "Rivederti".

Seconda edizione del Lungiana Film Fest

Immagine
Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Lunigiana Film Fest, concorso nazionale per cortometraggi. Sono ammesse opere a tema libero, prodotte a partire dal 1° gennaio 2016, con durata massima di 20 minuti (inclusi titoli di testa e di coda).  Le opere vanno inviate esclusivamente tramite link privato (vimeo o youtube) all'indirizzo mail lunigianafilmfestival@gmail.com all'attenzione della direttrice artistica Claudia Bertanza, allegando: scheda tecnica del film, 2 foto di scena e una locandina. Va allegata inoltre la ricevuta di versamento del contributo di iscrizione, pari a 10 euro per ciascun cortometraggio.
Tra i cortometraggi selezionati verranno assegnati i seguenti premi: miglior corto, miglior attore e miglior attrice. Verrà assegnato infine un premio speciale al miglior corto che affronti la tematica dei "diritti umani", poiché il 2018 è il 70° anniversario della dichiarazione universale dei diritti umani. 
Il giudizio del comitato artistico è …