Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

giovedì 28 aprile 2016

L'omicidio di Pio La Torre a WikiRadio Oggi

Il 30 aprile 1982 a Palermo, in un agguato di stampo mafioso, venne ucciso il politico e sindacalista Pio La Torre. 
Segretario regionale del PCI, venne scelto da Enrico Berlinguer  che, per le sue grandi doti politiche, lo portò alla Direzione Nazionale. La Torre fu anche deputato e si occupò di mafia, proponendo una legge che introduceva il reato di associazione mafiosa (Articolo 416 bis).



Nel 1981 tornò in Sicilia, dove combatté una grande battaglia contro la costruzione della base missilistica NATO a Comiso che, affermava,  rappresentava una minaccia per la pace nel Mar Mediterraneo e per la stessa Sicilia; per questo raccolse un milione di firme in calce ad una petizione al Governo. Ma le sue iniziative erano rivolte anche alla lotta contro la speculazione edilizia. Tutto ciò segnò la sua condanna a morte. La mattina del 30 aprile 1982 Pio La Torre uscì di casa per recarsi alla sede del Partito, assieme all'autista Rosario di Salvo. Quando l'auto imboccò una strettoia, venne fermata da una moto. Allo stop obbligato seguì una raffica di proiettili; da un'auto scesero altri due uomini che portarono a termine il duplice omicidio. La Torre morì all'istante, mentre Di Salvo, prima di morire, riuscì a estrarre una pistola e sparare qualche colpo.

Al funerale parteciparono centomila persone, tra cui Berlinguer, che tenne un discorso. 
Gli è stata assegnata la Medaglia d'oro al valore civile. 
«Esponente politico fortemente impegnato nella lotta alla criminalità organizzata di stampo mafioso, promotore della coraggiosa legge che ha determinato una innovativa strategia di contrasto alla mafia, mentre era a bordo di una vettura guidata da un collaboratore, veniva proditoriamente fatto oggetto di numerosi colpi di arma da fuoco da parte di sicari mafiosi, perdendo tragicamente la vita nel vile agguato. Fulgido esempio di elevatissime virtù civiche e di rigore morale fondato sui più alti valori sociali spinti fino all'estremo sacrificio.»



Ne parlerà WikiRadio Oggi venerdì 29 aprile alle 11:30.

www.ildiscobolo.net
http://178.32.137.180:8544/stream

Nessun commento:

Posta un commento