Post

Visualizzazione dei post da novembre 18, 2015

"Una serata per Pippo Barzizza" sabato e domenica su Radio Il Discobolo

Immagine
GENOVA- Si è svolta ieri sera a Palazzo Ducale a Genova "Una serata per Pippo Barzizza", nel corso della quale è stato presentato il documentario "Una vita per la musica", dedicato al grande musicista e direttore d'orchestra. Il filmato, costruito con rari filmati d'archivi, è stato introdotto dal figlio Renzo, presente in sala assieme alla sorella Isa. 
www.italianjazzinstitute.com
C'era anche Radio Il Discobolo e Freddy Colt ha preparato per voi un interessante servizio, che andrà in onda sabato 21 alle 11 e alle 19,15 e domenica 22 alle 16:30 e alle 22:30.
Non perdetevelo!  Vi aspettiamo su www.ildiscobolo.net o su http://178.32.137.180:8544/stream.
Agnese Sanna, musicista

Isa Barzizza
Freddy Colt

Foto di gruppo con Giorgio Lombardi
Foto di gruppo con la nostra Laura Rossi




Pippo Barzizza Pippo Barzizza nasce a Genova il 15 maggio del 1902. Da giovanissimo impara a suonare il violino. Studente di ingegneria, trascura gli studi per esibirsi nei locali del…

Canta... Katyna Ranieri

Immagine
Giovedì 19, alle ore 16:30, sulle frequenze di Radio Il Discobolo, canta... Katyna Ranieri. 
(Foto di Angelo Zaniol)

Nata a Follonica (Grosseto) il 15 Agosto del 1927 si chiama in realtà Caterina: comincia la carriera di cantante nell'immediato dopoguerra, quando conosce e sposa un ufficiale dell'aviazione.
Le prime esibizioni in pubblico avvengono proprio nei circoli delle Forze armate americane, mentre in teatro si cimenta come soubrette con le compagnie di Fanfulla, Tognazzi e Tino Scotti.
Proprio al ritorno da una lunga tournée europea approda nel 1953 al Festival di Sanremo dove presenta in quella edizione ben cinque canzoni. Una di queste, Acque amare, scritta proprio per lei da Carlo Alberto Rossi, risulterà essere un grande successo. Purtroppo per Katyna, Carla Boni, che ripete con l'Orchestra Angelini la canzone al Festival, le strappa il successo sia in sala che sul mercato discografico.  Sarà invece il Sanremo del 1954 a segnare la sua definitiva consacrazione …

Il musical "Cabaret" a Wikiradio Oggi

Immagine
Wikiradio Oggi di giovedì 19 (in onda alle 11:30) sarà dedicata a "Cabaret", il film musicale di Bob Fosse del 1972.


Il film è un riadattamento su pellicola del musical di Broadway Cabaret del 1966, a sua volta ispirato ai racconti berlinesi di Christopher Isherwood: il centro della storia è infatti la vita ai tempi della Repubblica di Weimar nel 1931, prima dell'ascesa al potere del Partito Nazionalsocialista di Adolf Hitler. Venne definito "il primo musical adulto" e ottenne un grande successo di pubblico, ma anche qualche dissenso da parte della critica. 
Nel 1995 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel 2007 l'American Film Institute l'ha inserito al sessantatreesimo posto della classifica dei cento migliori film americani di tutti i tempi (nella classifica originaria del 1998 non era presente).
(Fonte: www.wikipedia.it)
Il film fece vincere alla sua interprete, Liza Minnell…