sabato 28 novembre 2015

Se ne va un pezzo di Teatro: scomparso Luca De Filippo, lutto cittadino a Napoli

È scomparso a Roma Luca De Filippo, figlio del grande Eduardo e della soubrette Thea Randi. De Filippo, attore di teatro, cinema e televisione, aveva 67 anni e da pochi giorni era ricoverato per una malattia incurabile. Aveva iniziato a recitare fin da bambino, accanto al padre Eduardo, che lo fece esordire quando aveva solo 7 anni, nel ruolo di Peppeniello in "Miseria e nobiltà", commedia scritta dal nonno, Eduardo Scarpetta.



Ieri, venerdì 27, giorno della morte, tutti i teatri italiani hanno osservato un minuto di silenzio. Il teatro, il luogo in cui la famiglia De Filippo ha passato praticamente tutta la sua vita, ospiterà anche i funerali laici di Luca De Filippo che si terranno lunedì 30 dalle 14 alle 18 all'Argentina di Roma.
Ma non solo Roma, città natale dell'attore, lo omaggia: a Napoli, infatti, il sindaco Luigi De Magistris ha disposto la proclamazione del lutto cittadino lunedì, giorno dei funerali.

La famiglia ha chiesto niente fiori, ma solidarietà alla Fondazione Onlus "Il meglio di te"- IBAN: IT29T0329601601000064225509 causale: "Donazione, progetto prescelto: progetto Nisida''.




Nessun commento:

Posta un commento

"Radio Il Discobolo" ricorda Elda Lanza

La scomparsa di Elda Lanza , prima presentatrice della Rai Tv già all’epoca della televisione italiana sperimentale (il termine “ pre...