Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

giovedì 10 novembre 2016

La fine della "Grande Guerra" a WikiRadio Oggi

L'11 novembre 1918 finiva la Prima Guerra Mondiale, anche detta "La Grande Guerra", poiché fino a quel momento non vi era mai stato un conflitto armato così grande.

La Grande Guerra ebbe inizio nel 1914, esattamente il 28 luglio, con la dichiarazione di guerra dell'Impero austro-ungarico al Regno di Serbia in seguito all'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando d'Asburgo-Este, avvenuto il 28 giugno 1914 a Sarajevo.

L'attentato di Sarajevo in un'illustrazione di Achille Beltrame


La stima del numero totale di vittime della prima guerra mondiale non è determinabile con certezza e varia molto: le cifre più accettate parlano di un totale, tra militari e civili, compreso tra 15 milioni e più di 17 milioni di morti, con le stime più alte che arrivano fino a 65 milioni di morti includendo nel computo anche le vittime mondiali della influenza spagnola del 1918-1919. Il totale delle perdite causate dal conflitto si può stimare a più di 37 milioni, contando più di 16 milioni di morti e più di 20 milioni di feriti e mutilati, sia militari che civili, cifra che fa della "Grande Guerra" uno dei più sanguinosi conflitti della storia umana.
(Fonte: wikipedia)
La fine della Grande Guerra sarà l'argomento di WikiRadio Oggi di venerdì 11, alle 11:30.





Nessun commento:

Posta un commento