Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

giovedì 3 novembre 2016

A Roberto Vecchioni il "Premio Chiara-Le parole della musica 2016"

VARESE- Andrà a Roberto Vecchioni il Premio Chiara – Le parole della musica 2016, organizzato dall’Associazione Amici di Piero Chiara, come sempre su indicazione del Club Tenco



Questa la motivazione: “Per aver raccontato la storia dell’Uomo con le parole di tutti i giorni, mescolando realtà e sogno, memoria e sortilegio, e per l’attenzione a un mondo marginale cantato con rabbia e raffinata poesia”.
La premiazione avverrà nel pomeriggio di domenica 6 novembre, alle 17.30, a Varese, al Centro Congressi Ville Ponti - Sala Napoleonica, in Piazza Litta 2.
Il cantautore milanese sarà intervistato da due dirigenti del Club, Enrico de Angelis e Antonio Silva, in un incontro condotto da Vittorio Colombo, giornalista de “La Provincia”.
 A premiarlo sarà Rosario Rasizza, amministratore delegato di Openjobmetis SpA.

"Le Parole della Musica" è un riconoscimento inserito nel Festival del Racconto e dedicato a cantautori di grande valore. Nasce nel 2010 con l'intento di celebrare il fondamentale legame tra parola e musica. Negli anni scorsi è stato attribuito a Francesco Guccini, Paolo Conte, Luciano Ligabue, Gianna Nannini, Francesco De Gregori.

L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, ma riservato prioritariamente a chi si sarà in precedenza munito di biglietto obbligatorio. L'accesso alla sala sarà possibile anche senza biglietto, ma in tal caso non si godrà di alcuna prelazione. 
Per maggiori informazioni: Amici di Piero Chiara, Viale Belforte 45 - 21100 Varese – Tel 0332 335525 www.premiochiara.itwww.ilfestivaldelracconto.it
e-mail : amicichiara@premiochiara.it


Intanto sul sito www.clubtenco.it sono disponibili per il download le registrazioni audio in formato mp3 delle serate della recente edizione de Premio Tenco, così come per le precedenti rassegne del Club. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con Fonderia Mercury di Milano. 

Nessun commento:

Posta un commento