Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

venerdì 29 gennaio 2016

Lucio Dalla e Mimì saranno tra i protagonisti della nuova puntata di "Aspettando Sanremo" con Massimo Baldino



Domani, sabato 30, si conclude un'altra settimana di trasmissioni di Radio Il Discobolo. Per le nostre rubriche pre-Sanremo, ritorna la voce di Massimo Baldino ad accompagnarci in questo lunghissimo viaggio tra le canzoni più famose e amate della storia festivaliera.

Partiremo dal 1952 e, di decennio in decennio, arriveremo al 1992.

Tra le canzoni che ascolteremo "Piazza Grande".
Era il 1972 e Lucio Dalla tornò sul palco del Festival per la quarta volta e presentò questo brano dedicato alla sua Bologna. Gianfranco Baldazzi, nel 2011 (durante la puntata di La storia siamo noi dedicata a Lucio Dalla)  svelò che la piazza della canzone non è, come si immaginava, Piazza Maggiore, ma la più raccolta Piazza Cavour.

Al festival la canzone si classificò soltanto ottava, ma col tempo è diventata un classico, non solo del cantautore bolognese, ma della musica italiana.



Solo per la cronaca: quell'anno vinse Nicola di Bari, con la canzone "I giorni dell'arcobaleno".

Tra gli altri brani che ascolteremo, ce n'è un altro che non vinse, ma che è uno tra i più famosi e amati della musica italiana. Si tratta dell'intensa "Gli uomini non cambiano" che Mia -Mimì- Martini portò a Sanremo nel 1992 e che giunse seconda, alle spalle di "Portami a ballare" di Luca Barbarossa. La canzone descrive le difficoltà delle donne a relazionarsi con gli uomini, a partire dal primo grande amore, il padre. E la grande e tormentata cantante calabrese, col proprio padre, ebbe davvero un rapporto difficile.


Vi aspettiamo, come sempre alle 15:30
www.ildiscobolo.net
http://178.32.137.180:8544/stream

Nessun commento:

Posta un commento