Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

giovedì 19 novembre 2015

"... nella fatica del tuo sorriso, cerca un ritaglio di Paradiso..." 45 anni fa usciva "La buona novella".

Esattamente 45 anni fa, il 19 novembre del 1970, usciva il concept album "La buona novella", quarto disco in studio di Fabrizio De André
L'album è ispirato ai Vangeli Apocrifi e racconta la storia della Sacra Famiglia, partendo dall'infanzia di Maria fino alla morte di Gesù. 



Secondo la tradizione degli Apocrifi, la buona novella è raccontata dal punto di vista più umano e meno spirituale, basti pensare al canto di Maria ai piedi della croce, nella struggente "Tre madri" (non fossi stato figlio di Dio, t'avrei ancora per figlio mio.) o alla rilettura dei Dieci Comandamenti da parte del ladrone Tito (il ladrone pentito crocifisso assieme a Gesù): il settimo dice non devi ammazzare, se del Cielo vuoi esser degno. Guardatela oggi, questa legge di Dio, tre volte inchiodata nel legno. Guardate la fine di quel nazareno e un ladro non muore di meno... nella canzone Il Testamento di Tito.

A detta di De André questo è uno dei suoi lavori più riusciti, se non il migliore.
Nel 2000 ha ispirato uno spettacolo teatrale con Lina Sastri e Claudio Bisio

45 anni dopo, "La buona novella" è ancora tra gli album più amati e apprezzati di Faber: quindi, forse, De André aveva ragione... 

(Claudia Bertanza)


Nessun commento:

Posta un commento