Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

lunedì 26 dicembre 2016

Musica in lutto, è morto George Micheal



"Decesso inspiegabile, ma non sospetto": così la polizia britannica si è espressa sulla morte del celebre cantante inglese, di origine greca,George Micheal, deceduto improvvisamente ieri, 25 dicembre. 

Aveva 53 anni ed era stato uno dei protagonisti assoluti della musica degli anni Ottanta, prima in coppia con Andrew Ridgeley, amico e compagni di scuola, nel gruppo Wham! e poi come solista. 
Per anni le adolescenti di tutto il mondo lo hanno considerato un sex symbol e il cantante ha tenuto nascosta a lungo la sua omosessualità, venuta prepotentemente alla ribalta dopo l'arresto di George per condotta immorale in un bagno pubblico del parco di Beverly Hills nel 1998.

Altri arresti, la depressione, l'alcool sono solo alcuni dei problemi con cui il cantante britannico ha dovuto combattere negli ultimi anni. Tutto ciò, unito a problemi di salute (nel 2011 una polmonite lo aveva quasi ucciso) non aveva comunque intaccato la sua passione per la musica. L'ultimo album risale al 2014, l'ultimo tour a due anni prima. 



Nessun commento:

Posta un commento