Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

lunedì 29 febbraio 2016

Da Cantalamessa a Tajoli, ecco la nuova puntata di "Dal fonografo al microsolco"

La copertina di questa nuova puntata della trasmissione, "Dal fonografo al microsolco", sarà dedicata al comico Bernardo Cantalamessa: lo riascolteremo in una storica registrazione dei primi anni del secolo scorso, ripresa poi nei decenni successivi da tutti i più grandi artisti del Varietà, da Gigi Proietti a Enrico Montesano: "A Risa" (La Risata).



A seguire ascolteremo uno dei primi 78 giri incisi dalla bravissima Meme Bianchi all'inizio della sua ventennale carriera, quando era ancora sotto contratto con la Fonit.

E, a proposito di voci lontane, daremo spazio a un cantante che fu tra i primi a giungere all'Eiar, negli anni Trenta, con il primo concorso dedicato alle voci nuove: Aldo Masca.



Passando poi agli anni Cinquanta, ascolteremo due voci amatissime: Vittoria Mongardi e Marcella Lumini, che celebravano due mestieri oggi praticamente scomparsi: la dattilografa e la sartina.



Il finale sarà dedicato a Luciano Tajoli e Aurelio Fierro (che ascolteremo in una singolare versione della sua "Guaglione").



Vi aspettiamo, quindi, con una nuova puntata della nostra storica trasmissione curata e condotta da Sandro Alba e Massimo Baldino sulle frequenze di 


- Martedì 1 alle 21
- Mercoledì 2 alle 10
- Giovedì 3 alle 14:30
- Venerdì 4 alle 18

Nessun commento:

Posta un commento