Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

giovedì 9 febbraio 2017

Sanremo, terza serata: le cover



Anche la seconda, lunghissima, serata del Festival, è ormai archiviata: verrà ricordata soprattutto per il bacio di Robbie Williams a Maria de Filippi. Siamo sicuri che questo diventerà un tormentone, anche negli anni a venire.
Il Festival non decolla: lungo, noioso, con troppi discorsi e ospiti sostanzialmente inutili. Ma, si sa, Sanremo è anche questo.



E stasera si prosegue: come da qualche anno a questa parte, arrivano le cover. Per molti, ma non per tutti: i sei campioni meno votati, infatti, ricanteranno il loro brano, sfidandosi in un mini torneo dal quale "sopravviveranno" solo in quattro. Ricordiamo che sono a rischio eliminazione: Ron, Giusy Ferreri, Clementino, Bianca Atzei, più le coppie Raige-Luzi e Nesli-Paba.
Canteranno anche altri quattro giovani: due saranno eliminati. 

Cover
Al Bano - Pregherò di Adriano Celentano 
Alessio Berbanei - Un giorno credi di Franco Battiato 
Chiara - Diamante di Zucchero 
Elodie- Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante 
Ermal Meta- Amara Terra Mia di Domenico Modugno 
Fabrizio Moro - La leva calcistica della classe 68 di Francesco De Gregori 
Fiorella Mannoia - Sempre e per sempre di Francesco De Gregori 
Francesco Gabbani - Susanna di Adriano Celentano 
Gigi D'Alessio - L'immensità di Don Backy 
Lodovica Comello - Le mille bolle blu di Mina 
Marco Masini - Signor Tenente di Giorgio Faletti 
Michele Bravi- La stagione dell'amore di Franco Battiato 
Michele Zarrillo - Se tu non torni di Miguel Bosè 
Paola Turci - Un'emozione da poco di Anna Oxa 
Samuel - Ho difeso il mio amore dei Nomadi 
Sergio Sylvestre - Vorrei la pelle nera degli Statuto

Per i commenti, vi invitiamo a seguirci stasera (se non vi addormentate davanti alla Tv) sul nostro account Twitter (https://twitter.com/VirtualeMuseo) o sulla nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/il.discobolo.9).

E, ovviamente, domani mattina alle 10 in diretta da Sanremo con Massimo Baldino. Non mancate! 

Nessun commento:

Posta un commento