Post

Visualizzazione dei post da dicembre 16, 2015

Dal nostro canale YouTube...

Immagine
Vi proponiamo una chicca, scovata nel nostro immenso archivio, da poco pubblicata sul canale YouTube di Radio Il Discobolo (lo trovate a questo link: www.youtube.com/ildiscobolo).

Si tratta di "Buongiorno a te"( di Stazzonelli-Innocenzi), interpretata da Otello Boccaccini, orchestra diretta dal M° Piero Rizza, ed è una canzone tratta da uno dei pochi album che Boccaccini incise con "La voce del padrone", un 78 giri del 1942.



La biografia di Boccaccini: www.ildiscobolo.net



Natale col Discobolo. I film natalizi: The Family Man

Immagine
Continuiamo oggi il nostro "viaggio" tra i film natalizi, quelli da guardare dopo i pranzi e le cene, nei freddi pomeriggi (magari nevosi) o aspettando la mezzanotte per festeggiare Capodanno.


Il film di cui vi parleremo è "The Family Man", diretto da Brett Ratner nel 2000 e interpretato da Nicholas Cage e Tea Leoni. 
(Attenzione: qui di seguito anticipazioni sul finale del film).
Il protagonista è Jack Campbell, un ricco uomo di successo di Wall Street e ha tutto: è ricco, pieno di donne, ha la Ferrari, un attico. La sua società si sta preparando a un'importante fusione e lui convoca una riunione d'emergenza il giorno di Natale: nulla, per Campbell, conta più del lavoro, della carriera, della ricchezza... la famiglia non ha alcuna importanza. Ma la sera, mentre torna a casa, per evitare una sparatoria aiuta un ragazzo e...
... e il giorno dopo si sveglia in un posto che non è casa sua, alle prese con una vita che non è la sua, ma che avrebbe potuto vivere se si…

Omaggio alla RCA: intervista a Ennio Melis su Radio Il Discobolo

Immagine
Giovedì 17 alle ore 10:30 e, in replica, venerdì alle 15:30, Radio Il Discobolo manderà in onda un'intervista a Ennio Melis, produttore discografico, considerato il "padre dei cantautori italiani". Nato a Firenze nel 1926, si trasferì a Roma e negli anni Cinquanta divenne Amministratore Delegato e, in seguito, Direttore Generale della RCA Italia.

(Foto: www.ilpopolodelblues.com)
Assieme a Vincenzo Micocci lanciò artisti come Edoardo Vianello, Nico Fidenco, Jimmy Fontana e creò uno staff di giovani musicisti e arrangiatori come Ennio Morricone e Luis Enriquez Bacalov. Poi vennero Lucio Battisti, Mogol, Edoardo Bennato e tantissimi altri... l'elenco potrebbe andare avanti quasi all'infinito.

Melis lasciò la RCA nel 1983 e si dedicò al giornalismo musicale. Morì a Roma il 21 febbraio 2005: al suo funerale parteciparono moltissimi grandi nomi della musica italiana.

L'intervista che vi proponiamo domani è veramente una chicca, non inedita, ma quasi... seguiteci!

ww…